4 Responses

  1. michele schneider
    michele schneider
    29 luglio 2011 at 17:09 | Reply

    l’articolo del tronco mi e’ piaciuto .Vivo in america da 20 anni e quando ero bambino conoscevo il tronco (abitavamo nello stesso quartiere fuori Roma).
    I really liked his writing style

  2. il tronco
    il tronco
    1 agosto 2011 at 14:36 | Reply

    ti ricordo con piacere e ti ringrazio x le belle parole, vieni ogni tanto a visitare questo bel blog pieno di spunti interessanti e “magici”sull’arte della cucina 1

  3. Raffaella Petrecca
    Raffaella Petrecca
    7 dicembre 2011 at 14:31 | Reply

    Mi sono emozionata a leggere questo ariticolo. E’ una parte di vita che ti appartiene, Tronco, e che hai reso pubblico, facendo sì che anche gli ignoranti come me vengano a conoscenza di cosa siano queste benedette statuine. Sei un mito!!! Mi piace molto il modo in cui scrivi, veramente appassionante. Un mancato scrittore di successo!!! eppure le tue poesie me le ricordo bene ! ma non sapevo apprezzarle ai tempi della scuola! Ti auguro ogni bene. Raffa

  4. federico
    federico
    8 dicembre 2011 at 16:29 | Reply

    finalmente ho capito cosa collezioni, in quanto all’articolo non avevo dubbi sulle tue qualità letterarie.ciao fede

Leave a Reply