Il Nido del Pettirosso per Sistema * Raul Natividad vs Lulù Nuti

Lulù Nuti - Sistema, 2015NIDO DEL PETTIROSSO PER SISTEMA.

RAUL NATIVIDAD VS LULÙ NUTI.

Il nido del Pettirosso, Roma | Venerdì 25 marzo ore 20.00Il nido del Pettirosso - Raul Natividad (1)

 

In occasione della chiusura della mostra Sistema della giovane artista italo-francese Lulù Nuti, Il  nido del Pettirosso – ristorante da poco inaugurato nel centro di Roma, mix di cucina d’autore e convivialità dell’ambiente – in collaborazione con la Takeawaygallery, ha in programma il 25 marzo una cena ispirata alle forme e i lavori esposti presso le Case Romane del Celio: cinque portate originate dal confronto tra lo chef Raul Natividad e la Nuti stessa. L’appuntamento, che avrà cadenza mensile, nasce dalla passione per l’arte contemporanea del proprietario Patrick Torti, che ha creato con il suo bistrot un angolo in cui i prodotti tipici della Valle di Comino si fondono con risonanze della tradizione francese.

Sistema è un percorso site specific dove sette installazioni e un video rileggono la storia delle Case Romane al Clivo di Scauro, elaborando i temi di rovina, metamorfosi e stabilità della materia. Le sculture realizzate da Lulù Nuti, principalmente in ferro e gesso, ripetono, sala dopo sala, tre semplici figure geometriche: il triangolo, la linea retta, la semisfera, elementi estrapolati dagli inserti decorativi o di sostegno del Monumento. Tutta l’esposizione “gioca” col concetto di equilibrio, presupposto su cui ha lavorato Raul Natividad. Chef di origine peruviana, da tredici anni a Roma, ha fatto parte del team di La Taverna del Capitano e Metamorfosi prima di approdare a Il nido del Pettirosso. Per la serata del 25 marzo, per il menu stimolato dal dialogo con le opere d’arte contemporanea, ha deciso di lasciarsi sedurre non solo dal rigore delle strutture organizzate in moduli elementari ma dalle possibilità dei contrasti, degli equilibri appunto, tra sapori diversi: dolce e acidulo, toni forti e delicati, gusti fruttati che permangono come fondo.

I piatti saranno dunque cinque: due antipasti, il Croccante di pelle di pesce con crema di cipolla al sale e zeste di limone che si rifà all’intervento iniziale nelle Case – un triangolo sorretto da centinaia di tiranti trasparenti, qui resi da un groviglio di fili di riso – e l’altro a sorpresa, che riprende il video nell’ultima sala. Il primo (Riso Venere, formaggio erborinato, funghi secchi e mirtillo. Riso Carnaroli, cumino, mango, polvere di gamberi e foglie di coriandolo), giustapponendo le due diverse qualità di riso come nella monumentale “S” bianca e nera nella Stanza dei Geni; il secondo di pesce (Tonno marinato, avocado, peperoncino dolce, cetriolo, menta e massa di riso), trancio segmentato in porzioni di triangolo come nell’opera del Vinarium; il dolce, ispirato alle semisfere delle Terme (Meringa, albicocca, crema alla lavanda e arancia).

Il nido del Pettirosso per Sistema. Raul Natividad vs Lulù Nuti è il primo di una serie di appuntamenti tra alta cucina e arte contemporanea organizzati da Il nido del Pettirosso che avranno luogo tra Roma e Atina per tutto il 2016.

Info:

Il nido del Pettirosso per Sistema. Raul Natividad vs Lulù Nuti

Venerdì 25 marzo 2016 dalle ore 20.00

Solo su prenotazione con 48 ore di anticipo

Prezzo: 60,00 € con sconto 10%

 

Il nido del Pettirosso Bistrot gourmet

Dessert

Dessert

Via Palermo 89, 00184 Roma

388.9070600 – 333.8640309

Aperto a cena dal lunedì al sabato

 

Per immagini e informazioni sulla mostra Sistema di Lulù Nuti, su progetto Takeawaygallery, presso le Case Romane del Celio: http://bit.ly/1Pdeq9h

 

Menu: https://issuu.com/takeawaygallery/docs/il_nido_del_pettirosso_per_sistema

http://www.takeawaygalleryroma.altervista.org/Roma/il-nido-del-pettirosso-per-sistema/

Leave a Reply